Flessibilità nel cablaggio

Cablaggio diretto o tramite nodi: Decidete quale soluzione è migliore per la vostra applicazione.

Scegliete il cablaggio adatto alla vostra macchina: cablaggio diretto o indiretto tramite hub/gateway. I vostri sistemi di posizionamento devono essere collegati direttamente al controller o volete interconnettere un hub/gateway? Potete abbinare in modo ottimale i vostri sistemi di posizionamento al vostro concetto di macchina. Questo vale non solo per la scelta del bus, ma anche per la topologia del bus.

Differenze tra cablaggio diretto e indiretto

Cablaggio diretto

Direkte Verkabelung

La comunicazione del bus avviene qui direttamente dal controllore ad ogni singolo sistema di posizionamento, senza un distributore di bus aggiuntivo. Ulteriori sistemi di posizionamento possono essere collegati al dispositivo successivo attraverso la seconda connessione bus del dispositivo.

In questo modo, gli azionamenti possono essere collegati in collegamento in serie (CANopen, PROFIBUS DP, DeviceNet e Modbus) o ad anello (per tutti i bus basati su Ethernet). Quest'ultimo continua a fornire segnali al controllore anche se un componente della serie si guasta.

Cablaggio indiretto

Indirekte Verkabelung

Con il cablaggio indiretto, i sistemi di posizionamento sono collegati al controller tramite un hub/gateway. Il sistema di posizionamento viene fornito attraverso lo stesso cavo, in modo che solo un cavo deve essere collegato al dispositivo.

Se i sistemi di posizionamento sono vicini, questo raggruppamento di cavi risulta in un aspetto "ordinato" della macchina. I diversi componenti della macchina sono combinati in un'unica unità attraverso un hub/gateway.

Cablaggio diretto dei nostri sistemi di posizionamento

Sia il sistema di posizionamento serie 3 con i gruppi di prodotti PSE/PSS/PSW, sia gli azionamenti diretti PSD, la serie PSE 2 e l'HIPERDRIVE HDA sono disponibili con cablaggio diretto. A seconda della comunicazione del bus, ci sono varie opzioni per il cablaggio e l'assegnazione dei pin.

Vantaggi del cablaggio diretto

  • Grazie al design compatto dei sistemi di posizionamento, è richiesto solo uno spazio minimo rispetto al cablaggio indiretto.
  • Rispetto al cablaggio attraverso un hub, ci sono anche vantaggi di costo, poiché non è necessario un distributore di bus aggiuntivo o un hub.
  • Se il segnale del bus viene fatto passare attraverso i dispositivi, sono necessari anche cavi di lunghezza inferiore (a seconda dell'applicazione) rispetto al cablaggio indiretto.
Cablaggio diretto dei nostri sistemi di posizionamento in pratica
Cablaggio diretto dei nostri sistemi di posizionamento in pratica

Cablaggio indiretto dei nostri sistemi di posizionamento

I nostri sistemi di posizionamento possono essere scelti in diversi modi per cablarli indirettamente. La scelta dell'interfaccia di comunicazione del bus ha un'influenza significativa su questo. Il cablaggio indiretto può essere implementato per i sistemi di posizionamento della serie 3 e i Direct Drives PSD nelle seguenti varianti: per i bus basati su Ethernet, si possono usare hub standardizzati e un cavo codificato a Y. Solo un cavo è collegato al dispositivo, ma il cavo deve essere giuntato per alimentare il dispositivo.

  1. Per i bus basati su Ethernet (senza sercos), i sistemi di posizionamento possono essere collegati anche con 2 cavi. Un cavo con codice A è usato per alimentare i dispositivi e un cavo con codice D è collegato a un hub per la comunicazione del bus.
  2. Per IO-Link, viene utilizzato un cavo standardizzato con codice A per la comunicazione e l'alimentazione del bus. Con un master IO-Link di classe B, l'alimentazione può anche essere fornita dallo stesso cavo.

Vantaggi del cablaggio indiretto

  • Collegamento dei sistemi di posizionamento possibile tramite un solo cavo. Questo si traduce in un risparmio di costi dovuto a un numero inferiore di connettori necessari.
  • Riduzione dei grovigli di cavi dal controllo agli assi di regolazione e quindi un'immagine ordinata della macchina.
  • Diversi componenti della macchina possono essere combinati tramite un hub/gateway per formare un'unità per applicazione, anche sul lato del controllo. Questo riduce il numero di nodi del bus nella macchina.
  • Il concetto di cablaggio supporta una struttura modulare della macchina, suddivisa in nodi di rete.
  • Quando si utilizza la connessione IO-Link, l'interfaccia di comunicazione del bus verso il controllore è definita dall'interfaccia del master IO-Link. Un cambiamento della comunicazione del bus è possibile scambiando il master. I sistemi di posizionamento continuano ad essere controllati tramite l'interfaccia IO-Link.
Cablaggio indiretto degli azionamenti diretti PSD con IO-Link
Cablaggio indiretto degli azionamenti diretti PSD con IO-Link

I nostri azionamenti

Siamo specialisti nel campo delle soluzioni di posizionamento e di azionamento personalizzate e intelligenti. Scoprite la nostra vasta gamma di prodotti.

I nostri azionamenti

Prossime fiere

Downloads

Condivisione dei suoi dati utente con terzi

Utilizziamo i cookie su questo sito web. I dettagli dei tipi di cookie, il loro scopo e le terze parti coinvolte sono descritti nella nostra politica sulla privacy . Clicca su "Accetta tutto" per accettare l'uso di tutti i cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy. Potete anche rifiutare singoli cookie cliccando su "Gestisci".

Siamo qui per voi

nfhlstrp-wlchrt+39 039 963 0880Richiesta del prodottoRichiesta di riparazioneRichiesta di calibrazione

Il tuo browser non è aggiornato. Aggiorna il browser per una maggiore sicurezza, velocità e la migliore esperienza su questo sito.

Aggiorna browser