Monitoraggio dei filtri

Dove vengono impiegati i nostri trasduttori di pressione: Trasduttori di pressione differenziale per il controllo di filtri nei settori più svariati

Con l’aumento della contaminazione del filtro, l’impianto di ventilazione deve fornire una maggiore potenza per spostare il volume d’aria richiesto. Ciò comporta non solo un maggiore assorbimento di potenza, ma anche un incremento dei costi energetici. Questi costi nascosti si possono evitare sostituendo il filtro in tempo. Ma quando è il momento giusto per sostituirlo?


Evitate un aumento dei costi energetici dovuto a filtri sporchi

Con un trasduttore di pressione differenziale è possibile monitorare continuamente il grado di contaminazione di un filtro e quindi pianificare in maniera mirata quando sostituirlo. Si risparmia così su diversi fronti: nessun aumento dei costi energetici a causa di filtri sporchi e minori costi materiali (i filtri vengono sostituiti solo quando è necessario). Inoltre, è possibile evitare un arresto indesiderato dell’impianto per lavori di manutenzione durante l’attività produttiva. Il monitoraggio dei filtri con un trasduttore di pressione differenziale conviene quindi già dopo breve tempo.

Il processo di filtrazione dell’aria

All’interno dell’impianto di ventilazione, l’aria contaminata da particelle di polvere passa attraverso un filtro che trattiene le particelle di polvere. Il filtro è una resistenza all’interno del condotto dell’aria: a monte del filtro si accumula l’aria, a valle del filtro la pressione dell’aria è minore (vedi figura a destra). Se qui si deposita troppa polvere, passa meno aria attraverso il filtro. Per garantire che tutti gli ambienti continuino a essere alimentati con sufficiente aria filtrata, è necessario pulire o sostituire regolarmente i filtri dell’aria.

Le particelle che intasano il filtro sono talmente fini che il tecnico dell’assistenza non è in grado di valutare le condizioni del filtro. In caso di intervalli di manutenzione programmati per la sostituzione dei filtri, vengono quindi sostituiti filtri che in realtà potrebbero essere ancora utilizzati oppure i filtri sono troppo sporchi molto prima della sostituzione e non sono quindi in grado di filtrare sufficientemente l’aria. A seconda della mole di lavoro all’interno dello stabilimento industriale, l’aria presenta una contaminazione più o meno forte. Programmare un intervallo di tempo ben preciso per la manutenzione dei filtri dell’aria non è pertanto efficiente.

Misura della pressione differenziale per il controllo dei filtri dell’aria
Misura della pressione differenziale per il controllo dei filtri dell’aria

Manutenzione dei filtri in funzione delle esigenze

Per ottimizzare il processo di manutenzione dei filtri dell’aria, risparmiare sui costi d’esercizio e incrementare quindi l’efficienza si ricorre ai trasduttori di misura della pressione differenziale. Il trasduttore misura la pressione dell’aria a monte e a valle del filtro. Se il filtro è sporco la pressione differenziale aumenta poiché la quantità di aria che passa attraverso il filtro è minore. Più è sporco il filtro, più aumenta la pressione differenziale. Per individuare un filtro intasato, è necessario misurare le pressioni differenziali minime (1 Pascal). Se viene superato il valore limite impostato precedentemente, tramite un relè sul dispositivo viene emesso un segnale che avverte di dover sostituire il filtro.


Ma non solo una pressione differenziale troppo alta è un avvertimento. Se la pressione differenziale scende a zero, vuol dire che non vi è più alcuna resistenza all’interno del condotto dell’aria e che quindi il filtro è difettoso. Anche in questo caso è importante sostituire il filtro immediatamente. Se il filtro non viene sostituito tempestivamente, gli ambienti verranno ventilati con aria contaminata di particelle.

Ampia gamma di applicazioni per il controllo dei filtri

Il controllo e monitoraggio dei filtri trova impiego in diversi settori, come negli stabilimenti per la lavorazione del legno, nell’industria tessile o cementizia, nei panifici o in impianti di riscaldamento, condizionamento e ventilazione. La frequenza della sostituzione dei filtri dipende dal luogo d’impiego. Nell’industria del cemento o del tessile, dove il tipo di produzione comporta la contaminazione dell’aria con molte piccole particelle di polvere, è necessario sostituire i filtri con maggiore frequenza che non in un impianto di ventilazione di un edificio a uso abitativo.

Trasduttori di pressione differenziale di halstrup-walcher – una soluzione adatta per ogni applicazione

Per il controllo dei filtri, halstrup-walcher propone diversi trasduttori di pressione differenziale. Tutti gli strumenti sono sistemi di misura molto stabili per pressioni d’aria minime di pochi Pascal. La gamma di prodotti include diverse forme costruttive con varie possibilità di collegamento elettrico e pneumatico, interfacce, nonché varie opzioni di impostazione per la parametrizzazione, funzioni per la regolazione dello zero e la taratura.

I trasduttori PU/PI, P27 e PS17 sono dispositivi affidabili che forniscono nel corso degli anni risultati di misura precisi e stabili a lungo termine:

Il modello PU/PI è disponibile con poche funzioni supplementari ed è adatto per le applicazioni di base. Il PS17 offre maggiori opzioni e più flessibilità grazie alla sua forma compatta. I trasduttori P26 e P34 rientrano nella classe premium e sono dispositivi con un’elevata precisione di misura e molte funzioni regolabili, come ad esempio la funzione per la misura della portata volumetrica e della portata massica. L’impostazione e la parametrizzazione possono essere effettuate tramite un software gratuito per PC o mediante un menù di comando (con display in opzione). Oltre ai dispositivi standard, haltrup-walcher propone anche soluzioni customizzate studiate su misura per le applicazioni in loco.

I nostri prodotti per la misura della pressione differenziale nei Mini-Environment
I nostri prodotti per la misura della pressione differenziale nei Mini-Environment

Prodotti interessanti per questo settore

I nostri strumenti di misura 

Siamo specializzati nelle soluzioni di misura customizzate. Scoprite la nostra vasta gamma di prodotti.

I nostri strumenti di misura

Prossime fiere

Downloads

Condivisione dei suoi dati utente con terzi

Utilizziamo i cookie su questo sito web. I dettagli dei tipi di cookie, il loro scopo e le terze parti coinvolte sono descritti nella nostra politica sulla privacy . Clicca su "Accetta tutto" per accettare l'uso di tutti i cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy. Potete anche rifiutare singoli cookie cliccando su "Gestisci".

Siamo qui per voi

nfhlstrp-wlchrt+39 039 963 0880Richiesta del prodottoRichiesta di riparazioneRichiesta di calibrazione

Il tuo browser non è aggiornato. Aggiorna il browser per una maggiore sicurezza, velocità e la migliore esperienza su questo sito.

Aggiorna browser